Capodanno a Genova

Fuochi d'artificio in arrivo in piazza De Ferrari

Fuochi d'artificio in arrivo in piazza De Ferrari

Capodanno a Genova, è qui la festa con una miriade di appuntamenti low cost e a chilometro zero che faranno

divertire i genovesi che rimarranno anche a San Silvestro per i pochi soldi a disposizione nella Superba. Ma scordatevi i faraonici capodanni con la Nannini e Jovanotti, questa volta gli ospiti saranno un po' meno big, altro che dj Joe Vanelli. Quando l'artista fece impazzire fino all'alba i 50,000 del Porto Antico a suon di dance e house per "duri".
In tempi di crisi acuta Genova fa quel che può. L'epicentro della festa sarà ancora una volta piazza De Ferrari, il cuore di Genova: abbandonata quindi l'idea di disperdere le energie e le "palanche" tra le varie piazze genovesi, tutto (o quasi) torna nella piazza principale come si fece fino al 2009. Si parte alle ore 22 con il concerto al Teatro Carlo Felice che sarà proiettato su un maxi schermo all'esterno. Poi dalle 23 in piazza via allo show del teatro di strada e di acrobati. Allo scoccare delle mezzanotte non potevano mancare i fuochi d'artificio, che quest'anno verranno inseriti in uno spettacolo imperdibile a ritmo di musica, offerto dalla nota ditta genovese Setti Fireworks, la numero uno in tutta la Regione.
Per chi ama il piccante o la pura o semplice il trasgressione, il top è in val Bisagno, al Faraone Club di passo Pontecarrega con spettacoli decisamente spinti. 
chi vuole fare il dotto anche l'ultimo giorno dell'anno, la mostra al Ducale di Much resterà aperta fino alle due del mattino del primo gennaio. 
Sempre in centro, ma verso piazza Corvetto, a "Casa Mia" non solo discoteca, ma anche due diversi tipi di cene, che si svolgeranno nell'Attico e nel Salotto, le due sale che ospiteranno anche spettacoli di magia, tango e il classico brindisi. Dopo la mezzanotte, spazio alla discoteca nel Garage, fino all'alba, tra dj set, musica live e spettacoli di cabaret insieme a Carlo Cicala, il comico di Colorado Cafè.
Dj di lusso alla discoteca Estoril in corso Italia che vuole tornare ai fasti degli anni Novanta, mentre il Covo di Nord Est affianca alla tradizionale discoteca il casinò, con maghi del settore.
Continua, invece, la tradizione del Planet di via Trento ad Albaro: il disco pub del quartiere levantino propone una cena a buffet al prezzo di 55 euro, lo stesso dell'anno scorso, 5 euro in più di due anni fa. Si punta come al solito al tutto esaurito.

 

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport