I cinesi arretrano?

Un negozio cinese nel centro storico

Un negozio cinese nel centro storico

La notizia è di quelle clamorose. Tra Natale e Capodanno, infatti, nel centro storico genovese, due esercenti cinesi

hanno abbassato per sempre le saracinesche. Clamoroso perchè va ad interrompere un trend che durava da quasi un decennio, da quando gli orientali hanno iniziato ad alzare saracinesche a suon di circa 200 all'anno: dal ristorante, al centro massaggi, per poi passare ai negozi d'abbigliamento e ultimo i parrucchieri, le edicole e persino i bar. 
La news che ha fatto rallegrare i commercianti italiani arriva dal centro storico, dove in via San Luca prima e in via Fossatello poi due negozi cinesi sono stati chiusi e a breve apriranno esercizi di italiani. Il motivo è molto semplice, visto che questi negozi di abbigliamento cinese sono troppi in una zona piccola, tutti o quasi con i medesimi prodotti, e quindi vigeva troppa concorrenza, con il rischio di un guadagno limitatissimo. 

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport