Forconi, che flop!

In piazza MArtinez CAlcani non sfonda

In piazza Martinez Calcani non sfonda

Un altro autentico buco nell'acqua. Il movimento 9 dicembre del funambolico Calvani, meglio noto come i "forconi"

non riescono proprio a sfondare. Dopo l'iniziale boom, dovuto più che altro alla ribalta mediatica e alla massiccia campagna pubblicitaria su ogni organo di informazione, prima si sono spaccati al loro interno, vedi lo scisma dell'ala radicale di Calvani da quella siciliana di Ferro, poi hanno fatto un flop a Genova, in occasione della ripartenza del movimento dopo le feste.
Certo il clima natalizio non ha giovato, ma prima dello stop nelle varie piazze italiane si erano avuti momenti di tensione e parecchia gente in piazza, compreso a Genova dove i "forconi", movimento eterogeneo sul quale c'erano sospetti di collisione con la destra radicale, avevano bloccato la stazione Brignole e parecchie zone del centro. Senza dimenticare il presidio fisso portato avanti per giorni da Guglielmo Bonanno e un manipolo di fedelissimi in piazza De Ferrari, con tanto di tende sotto la statua di Garibaldi. Ma quello che si è visto ieri è stato a dir poco comico, con il leader nazionale Calvani in piazza Martinez, a San Fruttuoso, che parlava con il microfono in mano davanti a una decina di pensionati ed altrettanti giornalisti. Ed era stato pure pubblicizzato il suo comizio. SE questo non è un flop!

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport