Occupato un palazzo nei vicoli

Occupato uno stabile nel centro storico genovese

Occupato uno stabile nel centro storico genovese

Le chiamano occupazioni non conforme o occupazioni a scopo abitativo. In parole povere un gruppo di studenti

riconducibili all'aria antagonista di estrema sinistra o appartenenti a gruppi anarchici dello Sportello per il diritto alla casa ha occupato all’alba di questa mattina un’ala di palazzo Sauli, uno dei palazzi del sistema dei Rolli genovesi, una vera e propria chicca incastonata nei caruggi. Si tratta di una zona dello storico palazzo, che risale alla fine del 1400, vuota e non ristrutturata. Scopo dell’occupazione è denunciare, ancora una volta, il problema dell’emergenza casa a Genova con migliaia di abitazioni pubbliche fatiscenti e inutilizzate a fronte di migliaia di persone senza un tetto o sotto sfratto.
Le forze dell'ordine stanno monitorando a debita distanza la situazione, preoccupate per l'evolversi dell situazione.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport