Maltempo, la Liguria batte cassa

La Regione Liguria cerca i fondi per il maltempo che ha colpito la Liguria

La Regione Liguria cerca i fondi per il maltempo che ha colpito la Liguria

La Regione Liguria alza la voce. Le piogge torrenziali delle ultime settimane hanno messo in ginocchio

la Liguria con un morto a Bogliasco a causa dello straripamento del rio Sessarego. Sarà il Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio, lo spezzino del Partito Democratico Andrea Orlando, a coprire finaziariamente la messa in sicurezza del territorio dopo l'ondata di maltempo. La Liguria sta passando in rassegna 13 progetti per la messa in sicurezza idraulica, pronti per essere inseriti in un nuovo archivio elettronico che faciliterà la consultazione e, soprattutto,  da mettere sul tavolo del ministro Andrea Orlando, che, oggi pomeriggio nella capitale, riceverà delegati da mezza Italia per dare il via a una serie di lavori urgenti. Cinquecento milioni la cifra complessiva che il ministero dovrebbe stanziare per la Liguria in questa prima fase. La lista comprende interventi tutti “cantierabili”. Le cifre più elevate riguardano il Bisagno e  lo scolmatore, a Genova.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport