Consumo di alcool in aumento

A Genova il consumo di alcool è in aumento

A Genova il consumo di alcool è in aumento

E' ormai un allarme sociale generalizzato, di vaste proporzioni quello che interessa il consumo di alcool

e super alcolici in particolari anche tra i genovesi. I dati parlano chiaro, ma quello che risalta agli occhi è sopratutto l'acquisto di birre scadenti e vino di bassa qualità presso i discount economici, come l'Ins, la Lidl, la Ekom o la Dico. Basta appostarsi per una manciata di minuti davanti alle casse di uno di questi super mercati per vedere con i propri occhi quante persone, alcune di esse sbandate, acquistano a buon prezzo per qualche spicciolo lattine di birre da 33 cl, 50 o addirittura 66, chi invece cartoni di vino sull'euro. Insomma, un fenomeno sociale che sta assumendo vaste proporzioni. E Genova non sfugge alla regola. I giovanissimi trainano questo fermento, specialmente al venerdì e al sabato sera. La Movida nel centro storico genovese è sempre più in preda a ragazzi completamente ubriachi già per mezzanotte. Insomma, la situazione è drammatica e meno male che nei locali pubblici italiani, a differenza di quelli cechi o spagnoli, tanto per fare un esempio, la pinta di birra o il sorseggiare un negroni è ancora abbastanza caro. Altrimenti sarebbero dolori.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport