Azioni dimostrative contro Equitalia

Equitalia nel mirino in Liguria

Equitalia nel mirino in Liguria

Continua a crescere il malumore contro Equitalia, l'agenzia statale delle riscossioni che non guarda

in faccia a nessuno pur di punire i cittadini poco ligi con la ragnatela del fisco. E così anche in Liguria si susseguono i gesti, alcuni clamorosi, contro le sedi. Se in passato era stata presa di mira più volta, da parte di ragazzi di estrema sinistra, anarchici ed estrema destra, l'agenzia dietro a piazza Dante, questa volta ad essere bersaglio è la gemella di Savona.
Un grande strisicione, in onore e memoria dei "suicidati della crisi" è comparso nella serata di sabato proprio di fronte alla sede di Equitalia a Savona. "Non suicidarti: Ribellati!" recita la scritta, firmata dai militanti di CasaPound Italia Liguria, che ieri sera hanno partecipato alla fiaccolata, senza simboli di partito, organizzata dal gruppo Cittadini Savonesi nato dopo le manifestazioni nazionali del 9 dicembre scorso."I cittadini si sentono abbandonati-precisa in una nota il movimento-,nessuno si occupa delle persone in difficoltà economiche. Anzi al contrario ci sono molti casi di genitori che perdono il lavoro e che si vedono togliere i figli dagli assistenti sociali. C e' tanta gente che ha perso tutto e che non vede altra uscita possibile se non il suicidio. Se ci fosse una politica sociale adeguata alle fasce deboli i suicidi non ci sarebbero".

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport