Il mercoledi' nero dei trasporti

Un bus dell'Amt

Un bus dell'Amt

Un tempo lo sciopero dei mezzi pubblici era solo al venerdì. Negli ultimi anni è cambiato tutto

e un assaggio di questa frase lo si ha domani, quando Genova rischia la paralisi. Dopo l'ultimo incontro al Ministero dei Trasporti, compatto, il fronte dei sindacati, ha indetto un incrocio delle braccia. I primi a farlo saranno gli autisti di Amt. Domani sciopero nazionale dalle 9 alle 17.30 e dalle 20.30 a fine servizio. A proclamarlo unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti, Ugl autoferrotranvieri e Faisa Cisal per il contratto scaduto ormai da sette anni. Si fermeranno i bus, la metropolitana e gli ascensori pubblici.
Il nuovo Ministro del Lavoro, Poletto, ha cercato fino all'ultimo una mediazione, ma il tavolo delle trattative è saltato. 

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport