Merci taroccate sequestrate

Sequestrate merci contraffate nel centro storico genovese

Sequestrate merci contraffate nel centro storico genovese

All'interno dei magazzini, sapientemente mascherati nel centro storico genovese, c'era un po' di tutto

dalle felpe, ai jeans, per poi passare ai cd rom e ad oggetti per la casa. Uno in vico San Cristoforo, un altro in salita San Paolo, due in via Prè: il commissariato Prè sta predisponendo la documentazione per chiedere il sequestro preventivo che porterà alla confisca degli appartamenti. Sono gli sviluppi del blitz condotto nel centro storico nei laboratori del contraffatto. Al civico 61, dopo che il 18 marzo avevano denunciato un cittadino senegalese di 50 anni, trovato in possesso di 161 paia di scarpe falsificate Hogan, oltre 1300 etichette griffate e del materiale per la cucitura dei capi d’abbigliamento, hanno identificato due senegalesi di 28 e 32 anni.
Questo non è il primo e non sarà l'ultimo di operazioni anti merce abusive. Basta fare un giro per via Gramsci per notare diversi magazzini illegali che si affacciano su una importante via cittadina.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport