Genova ha bisogno di parcheggi di interscambio

Lungomare Canepa

Lungomare Canepa

Approvata oggi in Consiglio Comunale a Genova la mozione del Movimento 5 Stelle, a prima firma Fabio Ceraudo, che impegna il Sindaco Bucci e la Giunta ad attuare un piano straordinario per la creazione di parcheggi di interscambio nelle aree dismesse ed abbandonate e  nelle zone di ingresso della città, all'uscita delle autostrade, seguendo le indicazioni del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile.

"Se davvero si vuole costruire un trasporto pubblico funzionante, se davvero si vuole ridurre il traffico privato e l'inquinamento che questo comporta - dice  Fabio Ceraudo - non è più possibile prescindere dalla costruzione di parcheggi di interscambio che permettano a chi arriva a Genova di lasciare la propria automobile in un luogo sicuro per proseguire con metropolitana o autobus.  I parcheggi di interscambio sono indicati nel Piano Urbano della Mobilità Sostenibile approvato dalla città metropolitana come sistema integrato e funzionale al servizio di trasporto pubblico, ma fino ad oggi al di là delle promesse, questa Giunta non ha mai posto le basi per la loro realizzazione.  In determinate aeree, come quella di Sestri Ponente, la loro costruzione potrebbe restituire vitalità al commercio di prossimità, devastato dalla ramificazione continua di grandi centri commerciali."  
Il Decreto Genova - conclude Ceraudo - ha stanziato cifre importanti per la viabilità pubblica e noi riteniamo che il Commissario e Sindaco Bucci debba stanziarne con urgenza una parte per la costruzione dei parcheggi di interscambio  di cui la città ha bisogno. L'impegno è stato preso - conclude Ceraudo - speriamo adesso venga anche mantenuto, perchè di parcheggi di interscambio se ne parla da vent'anni." 

MoVimento 5 Stelle Genova

 

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport