Continuano le violenze sui bus

Violenza ai danni di un controllore Amt

Violenza ai danni di un controllore Amt

Non è la prima volta che accade e la situazione rischia di degenerare. Nuova aggressione ai danni di un controllore

Amt a Genova, nel pieno centro. Era sull’autobus privo di regolare biglietto e si è scagliato contro un dipendente dell'azienda che lo stava sanzionando. Il 39enne, in preda ad una crisi di nervi, ha sferrato un pugno al malcapitato controllore facendolo cadere a terra per poi colpirlo con calci in varie parti del corpo. A quel punto ha deciso di abbandonare il mezzo ma immediatamente è stato fermato da una volante sopraggiunta in via Carrara. Gli agenti, dopo averlo accompagnato in Questura, lo hanno denunciato per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.
Più volte i dirigenti di Amt avevano provveduto a sollecitare gli interventi delle forze dell'ordine, specie nei notturni e nei fine settimana, quando orde di sudamericani ubriachi salgono sui bus "gonfi" dalle discoteche, loro ritrovi abituali.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport