Avanza la raccolta di Tetra Pak

Tetrapak a tutto campo

Tetrapak a tutto campo

Manca solo Genova e poi Tetra Pak avrà fatto il pienone in Liguria. E già, perchè il capoluogo ligure potrebbe

e dovrebbe imitare le province ponentine di Savona prima e ora Imperia. Dopo il grande successo dello scorso anno registrato in Val Bormida, arriva nelle scuole d'Imperia l’iniziativa “Anche i cartoni per bevande hanno un cuore”. 
Il progetto, promosso da Tetra Pak Italia in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Imperia, si svilupperà nel mese di maggio con una serie di eventi che coinvolgeranno ogni angolo della città dell'estremo ponente ligure. 
L’Assessore Risso per il settore Socio Educativo e l’Assessore prof. Nicola Podestà per il settore Ambiente hanno favorevolmente accolto l’iniziativa dell’Azienda leader nel settore degli imballaggi per alimenti, che ben si integra con l’obiettivo di rilancio e incentivazione della raccolta differenziata della Città di Imperia. Tutti gli sforzi del Comune sono infatti indirizzati a motivare la popolazione a adottare comportamenti ecosostenibili a vantaggio dell’ambiente e delle generazioni future. 
La campagna di sensibilizzazione, realizzata e gestita dallo studio di comunicazione Blue Lime, è volta ad  informare i cittadini che le confezioni Tetra Pak vanno raccolte con la carta e si propone di sensibilizzarli sui prodotti che si ottengono dal loro riciclo. 
La campagna si articolerà con un piano di affissioni stradali per la città, pubblicità sulle linee urbane degli autobus ed un concorso che coinvolgerà le scuole primarie. La pagina Facebook PerchéRiciclo seguirà passo passo l’iniziativa. 
Le scuole interessate alla campagna appartengono agli Istituti Comprensivi T. Littardi, Novaro e Nazario Sauro, per un totale di circa 600 studenti suddivisi in una trentina di classi. 
Il tema del concorso è molto semplice: "Anche i cartoni per bevande hanno un cuore". I bambini dovranno realizzare un elaborato dalle dimensioni a scelta utilizzando imballaggi per alimenti vuoti di Tetra Pak, e altri materiali di riciclo possibilmente cartaceo, al fine di creare un personaggio o un elemento che abbia come tema il mare nelle sue numerose sfaccettature. 
Il 19 maggio una giuria qualificata valuterà gli elaborati e designerà una classe vincitrice che riceverà in premio l’ingresso gratuito per gli alunni nel magico mondo dell'Acquario di Genova. 
Il Dirigente delle Scuole Statali Cittadine Dott.ssa Grassi si è così espressa: “Siamo particolarmente soddisfatti della collaborazione che ne deriverà da questo progetto. Oggi, sempre di più, dobbiamo prendere con molta serietà il fatto di riciclare oggetti e rifiuti mediante una raccolta differenziata che sia il più possibile intelligente e perché no, come in questo caso, anche divertente. E' fondamentale che le persone adulte ma anche i bambini si sensibilizzino al dovere e alla necessità che abbiamo, TUTTI, istituzioni comprese, di preservare l'ambiente e di rispettarlo. Il progetto Tetra Pak ci onora perché ci aiuterà a far comprendere che riciclare deve diventare una buona ed automatica pratica quotidiana”.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport