Appalti ristorazione ospedaliera nel caos

"I lavoratori della ristorazione ospedaliera sono stati ricevuti oggi in Consiglio regionale. Gli operatori hanno protestato per il bando pubblicato dalla Regione per l’affidamento del servizio. Dalla Giunta, che ha incredibilmente abbandonato l'Aula, nessuna risposta ai lavoratori giustamente preoccupati per il loro futuro. Regione Liguria, licenziando quell'appalto per 152 milioni di euro che riguarda 258 lavoratori, non ha tenuto nella dovuta considerazione nè la clausola sociale, né tutte le tutele che erano state chieste dai sindacati. Inevitabili le contestazioni all'assessore Viale che anziché accogliere e comprendere il grido di allarme di centinaia di lavoratori, si è persa in tecnicismi. Il MoVimento 5 Stelle Liguria è disponibile all'ascolto: metteremo in campo tutte le nostre forze per dare ai 258 lavoratori della ristorazione ospedaliera le rassicurazioni che meritano. Il bando della Viale deve essere ritirato e ripresentato solo dopo un opportuno e doveroso confronto con i lavoratori". Così, la capogruppo regionale e candidata alla presidenza di Regione Liguria Alice Salvatore, commentando la protesta in Aula.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport