La "Iena" contro il sindaco

La

La "Iena" Luca Bizzarri

Qualche anno fa aveva attaccato a muso duro l'allora primo cittadino, Marta Vincenzi. Ora Luca Bizzarri

non risparmia nemmeno l'attuale sindaco Marco Doria e sferra un nuovo attacco al Comune di Genova. Arriva tutto tramite il profilo twitter di Luca Bizzarri. Motivo del contendere il mercatino abusivo di via Turati, alle spalle di piazza Caricamento, a due passi dall'area dell'Expo, in effetti una vera e propria vergogna che le istituzioni non riescono a debellare e dove pullula la mala vita e l'abusivismo da parte di una cinquantina di nord africani. “Genova – scrive la "Iena!" Bizzarri – una città che cresce: il mercatino di via Turati non solo c’è ancora, ma si è espanso fino alla sopraelevata. Grazie @doriamarco”. E per chi prova a rispondere che la colpa non è tutta dell’attuale amministrazione comunale, arriva una risposta netta: “Se si va in B, la colpa è dell’allenatore, anche se ha i giocatori scarsi”.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport