Sestri Ponente paralizzata

Uno sciopero della Piaggio Aero ha bloccato il ponente genovese

Uno sciopero della Piaggio Aero ha bloccato il ponente genovese

Un traffico così non lo si vedeva da tempo. Da Pegli in coda, in fila indiana fino a Sampierdarena

 "Sestri non si tocca" è lo slogan che guida la manifestazione in difesa della Piaggio Aero a Sestri Ponente. Sfilano in migliaia insieme ai rappresentanti delle istituzioni: dal governatore Claudio Burlando, al sindaco Marco Doria, dal segretario generale della Camera del Lavoro Ivano Bosco, a Sergio Cofferati, l'ex segretario generale della Cgil, parlamentare europeo. Rabbia alle fermate dei bus Amt, con la gente e gli studenti stufi di aspettare per ore i mezzi. In parecchi si sono diretti alla stazione Fs di Sestri Ponente per dirigersi chi in centro, chi nell'estremo ponente. In ballo ci sono diversi centinaia di posti di lavoro. Anche molti negozianti sono solidali con i lavoratori e hanno affisso sulle vetrine dei cartelli, così come successe per Fincantieri quando si paventava la chiusura del polo sestrese. 
Presente una piccola delegazione di lavoratori della Fincantieri.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport