Addio Palazzo Tursi

L'interno di Palazzo Tursi

L'interno di Palazzo Tursi

La notizia è di quelle clamorose, destinata a rivoluzionare come un calzino le usanze di tanti genovesi

ma in effetti a pensarci bene, con la creazione della Città Metropolitana e l'addio della Provincia qualche cambiamento ci doveva pur essere a livello dei palazzi istituzionali.
Dal primo gennaio 2015, addio a Palazzo Tursi, la storica "casa" del Comune di Genova in via Garibaldi, nel cuore della città vecchia, simbolo da sempre del primo cittadino della Lanterna. A causa della creazione della città metropolitana di Genova, la sede del consiglio della città metropolitana sarà in piazzale Mazzini, nell'ex sede del consiglio provinciale, sopra piazza Corvetto e la galleria Nino Bixio. Qui i membri della giunta, avranno i propri uffici. Cambia volto la città dei "palazzi", quando Marco Doria diventerà sindaco metropolitano e il commissario provinciale Piero Fossati andrà in pensione, con l'esecuzione delle disposizioni della "legge Delrio", appena entrata in vigore. Una vera e propria rivoluzione, come detto in precedenza

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport