Messa in sicurezza e manutenzioni di San Desiderio

Il campo di calcio ad 11 di San Desiderio

Il campo di calcio ad 11 di San Desiderio

“Ho proposto documenti che sono stati votati all’ unanimità che hanno l’obbiettivo di sanare in modo definitivo problemi annosi di dissesto idrogeologico come la situazione dell’ alveo del torrente Sturla, le manutenzioni di strade che i residenti attendono da molto come la predisposizione di una via alternativa per raggiungere i campi sportivi di San Desiderio in previsione di Genova città dello sport 2024 migliorando una viabilità oggi caotica e difficoltosa sia per i residenti che per i fruitori degli impianti. 

Manutenzioni che reputo impellenti anche per Via delle Binelle che abbia una visione generale di riqualificazione delle vallate di cittadine, Via Induno, Via Stallo di Bavari, Via Nasche e Via S. Giorgio di Bavari.  Come non è più rimandabile un piano di recupero del cimitero di San Desiderio, occorrono risorse fondamentali per il recupero della mattonata 

alveo del torrente Sturla e del ponte in località Cascine , delle ringhiere divelte laterali, con la riapertura centrale chiusa da quattro anni”. Lo ha detto la Consigliera Comunale della Lega di Genova Maria Rosa Rossetti.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport