Continua la stupida guerra dei murales tra gli ultras

Piazza Guicciardini, a Marassi, deturpata coi colori blucerchiati

Piazza Guicciardini, a Marassi, deturpata coi colori blucerchiati

Sta iniziando a preoccupare sempre di più la Digos e le forze dell'ordine in generale, la stupida guerra di colorare muri e scalinate a Genova. I protagonisti sono gli ultras di Genoa e Sampdoria, cui nemmeno il coprifuoco o le multe delle forze dell'ordine li ferma. 
Ormai vi è un aggiornamento quasi quotidiano, un bollettino di una guerra che nel passato ha lasciato sul campo anche diversi feriti.
GENOA. I rossoblù hanno risposto all'avanzata dei blucerchiata, visibile con migliaia e migliaia di adesivi in ogni angolo della città (sui pali, alle fermate dei bus, nei bidoni della spazzatura, nelle buche postali, sui segnali stradali, nelle targhe delle vie), ripitturando dopo anni ed anni il porticciolo di Nervi. Fino alla metà degli anni novanta, il porticciolo aveva uno stendardo enorme con novi scudetti tricolori. Poi i blucerchiati dipinsero l'altra metà (lato piscina, lasciando intatta la metà rossoblù...). Quindi il Comune provvide a togliere il tutto, con Euro Floria la mini diga fu colorata di fiori bellissimi. I tifosi rossoblù si sono ripresi questo spazio strategico.
Altre nuove gradinate ridipinte di rossoblù quella a Marassi tra corso De Stefanis e via Marassi, e quella di Manin - Cabella. Il punto più strategico della città, però, resta per il momento, a sorpresa, in mano ai genoani: scalinata Montaldo. Di rossoblù, infine, i pali in piazza Ferraris a Marassi, davanti alla sede della Brigata Speloncia.
SAMPDORIA. Letteralmente scatenati i blucerchiati, invece. Tre i muri colorati nell'ultimo mese in viale Bracelli, quindi la scalinata tra via Robino, via Ameglio e piazza Guicciardini, mentre le aiuole di piazza Guicciardini sono stati interrotti a metà dalle forze dell'ordine. Di nuovo blucerchiata la scalinata tra via Cantore e corso Onorio Scassi a Sampierdarena.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport