Discarica abusiva a cielo aperto alle sorgenti del Fereggiano

Il torrente Fereggiano a Quezzi

Il torrente Fereggiano a Quezzi

“Una gravissima criticità non solo per il decoro urbano e per la salubrità ambientale, ma soprattutto per la sicurezza cui va dato subito il giusto peso. La discarica abusiva a cielo aperto alle sorgenti del Fereggiano in via al Poligono di Quezzi, infatti, si trova su una strada che attraversa i boschi e conduce al tiro a segno nazionale. Ma non solo: la stessa incombe sull'opera dello scolmatore del Fereggiano, mettendo a serio rischio la sua efficacia, qualora questi materiali dovessero arrivare all'imbocco del manufatto e ostruirlo”. Lo dichiara il capogruppo del M5S Genova Luca Pirondini. 

“In merito, abbiamo interpellato il sindaco e la Giunta affinché la Civica Amministrazione intervenga urgentemente alla bonifica della discarica, dove sono stati rinvenuti anche rifiuti ingombranti come carcasse di motoveicoli e materiale di risulta di cantieri edili”. “Ci soddisfa che anche per l’assessore competente la bonifica di quell'area sia una priorità: la Giunta ha fatto sapere che entro l'autunno la situazione sarà risolta. Vigileremo affinché alle parole seguano i fatti. Auspichiamo che analoghe situazioni cittadine siano affrontate celermente e si trovi anche il modo di contrastare questi atti di inciviltà, che causano costi ingenti alla collettività”, conclude Pirondini.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport