Garibaldi (Pd): "Rendere gratuiti i tamponi agli Under 12"

Per quanto riguarda la scuola, è la settimana in cui si sta organizzando la ripresa delle attività, tra i trasporti, gli ingressi, la gestione dei green pass, la distribuzione degli spazi. Come vi avevo già anticipato, l'Assessore Cavo continua nella politica degli annunci e i problemi dello scorso anno sembrano ripresentarsi nella loro complessità.
 
In tutto questo, particolare attenzione va dedicata alle misure COVID e agli screening. La Regione ha annunciato 4000 tamponi salivari, la parte ligure di un progetto nazionale di monitoraggio sperimentale. Noi da tempo sosteniamo invece che serva una rete di screening per la scuola. Per questo abbiamo fatto una semplice proposta. Rendere gratuiti i tamponi agli Under 12 cioè tutti i giovani che non possono ancora vaccinarsi, per favorire i monitoraggi e la prevenzione. 
 
L'assurdità è che gli under 12 pagano i tamponi come tutti coloro che si possono invece vaccinare - con un prezzo calmierato: ma la regola dovrebbe essere semplice. Chi può vaccinarsi - gratis peraltro - e non lo fa, è giusto che paghi i tamponi. Chi non può farlo, invece è giusto  che abbia i tamponi gratuiti.
 
La Lega sta puntando a chiedere i tamponi gratuiti per tutti, senza dire una parola sull'obbligo vaccinale, provando a strizzare l'occhio a chi non vuole vaccinarsi. Invece la strada è la vaccinazione di massa, il green pass per accedere agli spazi con presenza di  altre persone. Il tampone è solo uno strumento di controllo e va gestito come tale.
 
Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport