Di nuovo imbrattata la targa di Ugo Venturini

Gianni Plinio, ex Presidente Consiglio del Regionale Liguria ed il sen. Giorgio Bornacin, hanno dichiarato in merito all’ennesimo oltraggio alla memoria del genovese Ugo Venturini, martire della destra missina caduto durante un comizio di Giorgio Almirante, segretario storico del Msi, dai giardini della stazione Brignole: ”Che vergogna! Ancora una volta imbrattata la targa di Ugo Venturini, l’operaio missino genovese colpito a morte da ultracomunisti nell’aprile 1970 mentre assisteva ad un comizio elettorale di Giorgio Almirante. nei giardini di piazza Verdi. Questo è l’antifascismo violento che criminalizza e oltraggia anche la memoria dell’avversario. Vanno identificati e messi in condizione di non più’ nuocere questi vili e pericolosi nostalgici della guerra civile e degli Anni di piombo”.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport