E' tempo di San Giovanni Battista

Il confuego in piazza Matteotti

Il confuego in piazza Matteotti

La festa patronale di San Giovanni Battista bussa alle porte della nostra città. Tra stasera e domani si sprecano

le iniziative, tra il sacro e il profano, come vuole la tradizione. Si parte questa sera, al calar del sole con il consueto Ghots Tour. Appuntamento per tutti nella centrale piazza Matteotti, alle ore 201.40, dove saranno distribuite le cartine con la mappa del tesoro dei caruggi. In tanti angoli dei caruggi si potranno ascoltare le canzoni, filastrocche, recite in genovesi o no. Gli antichi misteri che da sempre affascinano la parte vecchia della Superba. Poi, a mezzanotte, ritorno in piazza Matteotti per il consueto falò. In piazza, come preludio e “contorno” al falò, sono previsti intrattenimenti musicali dalle ore 22 alle ore 00.30 a cura del Gruppo Folk Città di Genova con canti tradizionali genovesi, del Gruppo I Kalimba Pizzica e Taranta.
Domani è il giorno dedicato a San Giovanni. Nel mattino verrà celebrata la Santa Messa solenne in Cattedrale. Alle ore 17.00 ci saranno i Vespri Solenni e la Grandiosa Processione risalente al 1207. Alla presenza delle massime Autorità civili e religiose uscirà dalla Cattedrale l’Arca con le Ceneri del Santo e sfilerà in Processione fino al Porto Antico seguita dalle Confraternite con i loro tradizionali artistici crocifissi. Il Cardinale Arcivescovo di Genova impartirà la benedizione al mare e alla città.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport