In Liguria più Punti di informazione turistica

 “L’Assemblea legislativa della Liguria ha approvato l’ordine del giorno della Lega che impegna il presidente e la giunta regionale a modificare la legge n. 28 del ottobre 2006 sull’organizzazione turistica regionale al fine di inserire i Punti di informazione turistica anche in Liguria e a disciplinarne gli aspetti che riguardano la loro organizzazione. L’estensione della rete di informazione turistica è infatti un elemento fondamentale per l’accoglienza. Considerato che altre Regioni italiane hanno promosso, con successo, presso i pubblici esercizi commerciali la creazione di Punti d’informazione turistica che operano come offerta informativa integrata al sistema istituzionale degli Uffici di Informazione e Accoglienza Turistica, questo tipo di iniziative appare utile anche per il turismo in Liguria. Tuttavia, è bene precisare che i Punti d’informazione turistica non potranno sostituire gli Uffici IAT riconosciuti da Regione Liguria, ma potranno integrarne in maniera importante l’offerta, soprattutto nei Comuni del nostro entroterra”. 

Lo ha dichiarato il consigliere regionale della Lega e presidente della III commissione Attività produttive Alessio Piana.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport