Pirondini (M5S) su Salita Millelire (Sampierdarena)

"Come M5S, abbiamo interpellato il sindaco per sapere se intende finanziare il recupero dell’antica Salita Millelire e se il progetto, richiesto da tempo da noi e dal presidente del Municipio Centro Ovest, è in fase di attuazione. Il sindaco ha sostanzialmente confermato gli impegni presi, ma allo stato attuale non si sa quando potrebbero iniziare gli eventuali lavori né con quali finanziamenti verrebbero realizzati”. Lo dichiara il capogruppo comunale del M5S Luca Pirondini, firmatario dell’interpellanza discussa ieri in Aula. 
“Risalente al 1800, la salita, anticamente una mulattiera, è stata chiusa nel 1991 da un’ordinanza comunale: la sua valenza storica è innegabile, anche nell’ottica della riqualificazione dei Forti. La creuza Millelire, infatti, conduce a Forte Belvedere, che è uno dei beni del Sistema Centrale passato sotto la gestione diretta del Comune di Genova attraverso l'accordo sottoscritto in data 8 ottobre 2015. Il nostro timore è che i lavori facciano parte di una propaganda preelettorale, considerando che l’operazione continua a venir rimandata".
"Come Municipio, abbiamo a più riprese chiesto che tale opera venisse inserita nel piano triennale o nel finanziamento dei Forti. Abbiamo già effettuato diversi sopralluoghi e riaperto i varchi che erano chiusi da decenni. La settimana scorsa, abbiamo anche portato in loco dei progettisti privati e speriamo che il Comune si decida a finanziare l’inizio dei lavori”, afferma il presidente del Municipio Centro Ovest Michele Colnaghi.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport