La Lanterna non chiudera’

La Lanterna non chiuderà

Il contratto, attivato dalla Provincia di Genova fin dal 2004 come concessionaria della proprietà demaniale,

per la gestione del Complesso formato da Lanterna, Museo, Parco e Passeggiata scade alla fine del mese di giugno, ma turisti e genovesi potranno continuare a visitare senza problemi uno dei “simboli” della città.

L’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune ha infatti coordinato la stesura di un protocollo d’intesa tra Comune di Genova, Provincia di Genova e Municipio Centro Ovest per proseguire la gestione con continuità ed assicurare, già a partire dal 1° luglio, le normali visite che, ogni anno, raggiungono quota 8mila.

Le chiavi del Faro saranno affidate all’associazione Giovani Urbanisti – Fondazione Labò che, a titolo di volontariato, si è proposta per la gestione del sito, l’apertura e la fruizione turistica, la bigliettazione, le prenotazioni e le pulizie. I firmatati del protocollo d’intesa potranno  programmare, realizzare e ospitare manifestazioni ed eventi a carattere sociale e culturale. 

La Provincia si farà carico della manutenzione ordinaria e straordinaria del Complesso e dell’illuminazione del Museo e della Passeggiata, mentre il Comune di Genova si occuperà della promozione, attraverso i canali istituzionali (sito web, facebook, newsletter e attività di ufficio stampa), delle strutture e delle iniziative lì ospitate. 

Verranno mantenuti i consueti orari di apertura: per il museo e la Lanterna dalle 14.30 alle 18.30 sabato, domenica e nei giorni festivi; per la passeggiata dalle 8 alle 20 per tutta l’estate. In analogia con le altre strutture museali il prezzo del biglietto intero resta stabilito in 5 euro. Il protocollo siglato avrà durata semestrale ed entrerà in vigore il 1° luglio.

“Grazie ad un prezioso lavoro di squadra tra Enti – dichiarano con soddisfazione l’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Genova, Carla Sibilla, il commissario della Provincia, Piero Fossati e il presidente del Municipio Centro Ovest, Franco Marencco  – siamo riusciti a scongiurare la chiusura di un importante simbolo di Genova. Il ruolo attivo del Comune sarà sempre di più quello di inserire la Lanterna all’interno della politica di promozione turistica e culturale della città.”

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport