Funivia del Lagaccio, monta la protesta

Via del Lagaccio, vista dall'ex caserma Gavoglio

Via del Lagaccio, vista dall'ex caserma Gavoglio

“Come MoVimento 5 Stelle e a nome della minoranza del I Municipio Centro Est, ho chiesto ufficialmente che venga calendarizzata una Commissione urgente sul tema della Funivia Forte Begato”. Lo dichiara il capogruppo municipale del M5S Stefano Giordano.

“Ieri si è svolta la II Commissione Bilancio, Assetto del territorio, sviluppo economico, tutela ambiente, interventi manutentivi e viabilità su base locale: a fine lavori, abbiamo ancora una volta certificato la volontà degli organi istituzionali di tenere secretata la documentazione relativa al progetto e di escludere i diretti interessati da un tavolo di confronto, che mai è iniziato nella scorsa legislatura e che oggi tutti chiediamo ancora una volta a gran voce”.

“Oltre alla documentazione e a un confronto in Commissione, chiediamo anche che venga successivamente indetta una riunione pubblica al Lagaccio con tutti i referenti istituzionali. Vergognoso che Sindaco e assessore abbiano scientemente deciso di escludere la popolazione negandole il diritto al confronto”.

“Ma sappiamo bene perché la maggioranza ostacola il dibattito pubblico: le carte e il confronto metteranno a nudo quanto quest'opera sia assolutamente inutile e come si svilisca il restauro conservativo dei Forti con una sottrazione di oltre il 50% dei fondi destinati al loro recupero”.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport