A Rita Lucido il 33° Premio Ussi “Giornalista Sportiva dell’Anno”

Rita Lucido, a destra, con Michele Corti, a sinistra

 I giornalisti sportivi liguri si sono ritrovati per il tradizionale “Natale Ussi”, occasione in cui sono stati consegnati i Premi Ussi per il 2022. A Rita Lucido (Rai) è stata consegnata la 33° edizione del Premio “Giornalista Sportivo Ligure dell’Anno”, istituito nel 1986 e assegnato nella prima edizione ad Aldo Merlo. “Professionalità su tutti i campi, gioca sempre titolare!”, si legge nella motivazione del premio consegnato dal presidente dell’Ussi Liguria Michele Corti. Voce di Tutto il Calcio Minuto per Minuto, Rita Lucido ha voluto ringraziare i colleghi della Rai e chi l’ha accompagnata in un percorso di eccellenza, riaffermando i principi e i valori del giornalismo sportivo. 

Applausi anche per Alessio Semino (Buon Calcio a Tutti) che ha ricevuto la 3a edizione del “Premio Ussi Giovani” con la motivazione “Passione e impegno, il racconto dello sport dal vivo e in tempo reale”. Al suo fianco due “maestri” del giornalismo sportivo televisivo (e non solo): Maria Grazia Barile (“Voce e volto amato in radio e tv. Professionista vera”) e Vittorio Sirianni (“Amico di famiglia per gli appassionati di sport, maestro per i colleghi”). 

Proprio Barile e Sirianni sono stati protagonisti con i loro ricordi e aneddoti nel corso di formazione “Le voci e i volti di chi ha fatto la storia del calcio nelle televisioni locali. Allora come ora” promosso da Ussi Liguria e Odg. Hanno discusso dell’evoluzione del giornalismo sportivo in tv affiancati dal Consiglio direttivo del Gruppo Ligure “Renato Tosatti” composto da Michele Corti, Giovanna Rosi, Mario Tagliavacche, Marco Bisacchi, Pierluigi Gambino, Carlo Dellacasa, Gianpaolo Battini, Marco Callai, Fabio Guidoni, Giovanni Porcella, Enrico Valente, Giuseppe Viscardi e dai delegati Carlo Ferraro (Imperia) e Vincenzo Bolia (Savona).

Nell’ambito della cerimonia sono stati ricordati i colleghi scomparsi nel 2022: da Adriano Bet (storico vicepresidente dell’Ussi ligure per diversi mandati), a Nino Pirito, passando per Mauro Frascatore e Roberta Valdemi. 

Il Natale Ussi si è chiuso con il tradizionale “brindisi” alla presenza delle massime autorità istituzionali e sportive. Sono intervenuti Andrea Fossati (vicepresidente vicario del Coni Liguria), Fabio Azzolini (segretario dell’Associazione Ligure dei Giornalisti) e Dino Frambati (Consigliere nazionale dell’Ordine dei Giornalisti). A tutti gli iscritti Ussi, poi, è stato consegnato il cadeaux natalizio realizzato con il supporto di Stelle nello Sport, Panarello, Fratelli Carli, Villa Montallegro, Porto della Spezia e The Ocean Race Genova The Grand Finale. 

L’Albo d’Oro del Premio Ussi: 1986 Aldo Merlo, 1987 Manlio Fantini, 1988 Piero Sessarego, 1989 Giorgio Bubba, 1990 Alfredo Provenzali, 1991 Franco Tomati, 1992 Giulio Vignolo, 1993 Alfredo Liguori, 1994 Giorgio Bregante, 1995 Francesco Leoni, 1996 Emanuele Dotto, 1997 Paolo Paganini, 1998 Gessi Adamoli, 1999 Giorgio Cimbrico, 2000 Enrico Valente, 2002 Matteo Dotto, 2003 Giovanna Rosi, 2004 Massimo Lovati, 2005 Vittorio Sirianni, 2009 Filippo Grimaldi, 2010 Giampiero Timossi, 2011 Maria Grazia Barile, 2012 Marco Fantasia, 2013 Alessio Da Ronch, 2014 Tarcisio Mazzeo, 2015 Gabriele Remaggi (Alla Memoria), 2016 Fulvio Damele, 2017 Enzo Melillo, 2018 Claudio Mangini, 2019 Riccardo Re, 2020 Paolo Rattini, 2021 Giovanni Porcella, 2022 Rita Lucido. 

L’Albo d’Oro del Premio Ussi Giovani: 2020 Lucia Anselmi, 2021 Alessandro Bacci, 2022 Alessio Semino.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport