Trenino di Casella: Via al tavolo permanente sulle criticità dell’infrastruttura

“La Giunta si impegna ad attivare un tavolo permanente sulle criticità della linea ferroviaria Genova-Casella, che coinvolga tutte le parti in causa, cioè i Comuni di Genova, Sant’Olcese, Serra Riccò e Casella, Amt e Regione Liguria. Un risultato importante, che arriva in un momento estremamente delicato per un’infrastruttura fondamentale per le valli dell’entroterra. Ora aspettiamo risultati concreti su cui vigileremo costantemente”, così il consigliere regionale del Partito Democratico Armando Sanna che ha presentato l’Ordine del giorno approvato in seduta di bilancio, per chiedere l’istituzione di un tavolo permanete per il Trenino di Casella.

 

“La situazione del servizio su ferro della Ferrovia Genova Casella, che risulta sospeso dal 25 settembre scorso, ha messo in allarme amministrazioni e cittadini coinvolti. Una preoccupazione che, oltre la sospensione del servizio, riguarda anche i finanziamenti concessi per interventi sulla Ferrovia Genova Casella e Granarolo e in scadenza il prossimo 31 Dicembre. Per questo l’istituzione del tavolo permanete è un primo passo per dare una risposta ai problemi dell’infrastruttura”, conclude Sanna.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport