Slitta di poco l'arrivo della Concordia

L'arrivo della Costa Concordia a Genova slitta di un giorno o due

L'arrivo della Costa Concordia a Genova slitta di un giorno o due

Si parla di un giorno o al massimo due di ritardo. Sull'arrivo del relitto della Costa Concordia ci sono ancora dei piccoli

intoppi dovuti a normali problemi di assembramento di una nave che è restata un bel po' in acqua. Senza dimenticare un possibile peggioramento meteo previsto all'inizio della prossima settimana, ossia nel mezzo della traversata dalla Toscana alla Liguria. 
A ventilare la possibilità del mini slittamento è stato il capo della Protezione Civile Gabrielli in conferenza stampa, sottolineando che l’eventuale posticipo di 24 ore della partenza per Genova è dovuto sia alle condizioni meteo previste per lunedì sia ai rallentamenti alle operazioni di collegamento delle catene che devono sostenere i cassoni. 
I problemi nei collegamenti dei cavi e delle catene che sostengono i cassoni e il forte vento di maestrale “che non hanno la benché minima incidenza sul progetto complessivo e sulla stabilizzazione della nave”, ha precisato il capo della Protezione Civile, hanno fatto slittare i tempi del rigalleggiamento vero e proprio di circa 24 ore. Dunque la nave comincerà a salire non più domani ma sabato.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport