Il mitico bar Murena

Al vertice c’è lei, Franca Garrone. Moglie del grande Mario,

principe consorte che per tanti anni ha vissuto alla «cassa» del mitico «Bar Murena». Un bar che negli anni Sessanta viveva di personaggi celebri, di incontri, fra un bignè e un caffè, con nomi illustri.

Proprio sopra quel bar c’era la sede della Samp (incubo del Mario) e i suoi «amati nemici» erano sempre da lui. Nessuno sconto, ovviamente.

Oggi il«BarMurena» è tra i migliori d’Italia. Il «GamberoRosso» l’ha scelto come il bar preferito, attraverso Internet, un successone perché è già la sesta volta consecutiva che gli amici di via XX entrano nelle classifiche top.

L’antico bar di Mario si chiama, con risvolti molto snob, «Murena Suite», genialissimo con i due giovani gestori (i figli di Mario) Cristiano e Fabrizio Murena, che possono definirsi davvero innovatori per come hanno diffuso inrete e in città la loro candidatura distribuendo saggiamente banner e cartoncini elettorali.

Si avvicina dunque molto al «bar perfetto»: sempre pieno, possibilità di mangiare quasi a tutte le ore, dal tramezzino, dalla focaccetta addobbata di prosciutto crudo debordante (creazioni di Paola!), a pranzo o cena, prezzi accessibili,vinid’annata e un’accoglienza eccellente: sorrisi, battute, non clienti, ma amici che ogni mattina si ritrovano a cominciare la giornata con brioche o caffè, bignè o focaccia unica fatta nel forno di casa.
«Felicità è anche una focaccia del Murena».C’è Roberto ai caffè («IlGenoa? Bollente come il mio cappuccino...»), e poi le belle ragazze, simpatiche, e alla cassa gli «occhi più fascinosi dell’emisfero». E ancora Ornella, Paola, Luisa, Mari, Gioia, Rita, Alan. Insomma uno staff che offre solo qualità.

Franca Garrone (che arriva ogni mattina in bus...) non dimentica quegli anni Sessanta del suo amore Mario, e forse con un po’di nostalgia accetta anche di vincere con Internet, in «rete» come si dice oggi. La rete, in quegli anni, come le sussurrava il suo Mario, era solo quella che segnavano i campioni rossoblù....

da Il Giornale
Vittorio Sirianni

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport