Centro commerciale alla Fiera?

La Fiera Internazionale di Genova vista dall'alto

La Fiera Internazionale di Genova vista dall'alto

La Fiumara 2, il nome sulla bocca di tanti commercianti genovesi già esasperati dalle alte tasse e dalla 

sleale concorrenza dei negozianti cinesi, arabi e indiani, non s'ha da fare, o almeno subisce una virata frenata. Il tutto grazie al "no" palesato dal Cda della Fiera Internazionale di Genova che stoppa il progetto. Un "niet" che non era per nulla scontato. La cessione dell'area a Spim, infatti, potrebbe anche essere semplicemente slittata, oppure definitivamente bocciata. 
La Bnl, infatti, non ha ancora deciso se finanziare l'operazione dopo il cambio di destinazione di Palazzo Tursi e alcune opzioni restano sul tavolo. A parlare per tutti è l'assessore comunale Franco Miceli che afferma: "Stiamo lavorando sodo per dirimere i problemi sul tavolo e nelle prossime ore sono certo che il nodo sarà sciolto anche dalla stessa Banca Nazionale del Lavoro".
Sulla stessa lunghezza d'onda si associa, in attesa delle dichiarazioni ufficiali del presidente di Spim Tommaso Cabella, la presidente della Fiera, Sara Armella: "Il Comune di Genova ci ha dato ampie garanzie in materia, anche se il percorso che si doveva a novembre 2013 è in forte ritardo, siamo certi che a breve sarà tutto terminato".

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport