Bagnasco alla Cei

Il Cardinale di Genova Angelo Bagnasco resta in sella alla Cei

Il Cardinale di Genova Angelo Bagnasco resta in sella alla Cei

Nessuna rivoluzione. Papa Bergoglio cambia la chiesa cattolica dalle sue fondamenta, ma a piccoli

passi. In quest'ottica va vista la conferma del Cardinale di Genova, Angelo Bagnasco, alla guida della Cei. Bagnasco resterà a capo della chiesa italiana fino al naturale mandato della seconda legislatura, che scade alla fine del 2017, senza nessuna bocciatura anticipata come da fonti vaticane era emerso di recente.
Nelle ultime settimane circolano già dei primi nomi sul sostituto di Bagnasco: in pole, un sito specializzato di "affari" vaticani dava il perugino Gualtiero Bassetti, di recente elevato a Cardinale dallo stesso Papa Francesco I e molto ben visto a Roma per un ruolo di prestigio come questo. Secondo i bene informati dalle parti del Tevere, sulla scelta di confermare Bagnasco da parte del Papa argentino, ci sarebbe stato il consiglio del Vescovo di Cassano allo Ionio, Nunzio Galantino, molto ascoltato a Roma.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport