Nuovi disagi per la pioggia

La pioggia non si ferma, per sabato pomeriggio prevista una nuova cella temporalesca

La pioggia non si ferma, per sabato pomeriggio prevista una nuova cella temporalesca

Non si arrestano i disagi per la forte pioggia caduta in mattinata sul territorio comunale di Genova, nell'hinterland

e nelle riviere di ponente e levante. A ponente, i torrenti Varenna a Pegli e il Polcevera a Cornigliano stanno raggiungendo la soglia di guardia; il Leira, che attraversa Voltri, nella zona di Molinetti ha superato il livello di guardia con qualche allagamento. Per quanto riguarda il centro, qualche sottopasso allagato. 
La polizia municipale ha chiuso a tratti via Cornigliano per gli allagamenti  seguiti all'esondazione del rio Cervetto. I vigili del fuoco sono intanto impegnati in numerosi interventi in città per verificare frane e smottamenti che stanno interessando, per ora, soprattutto il territorio del ponente genovese. L'allerta 2 è in vigore fino alle 15: le scuole sono chiuse per il terzo giorno consecutivo e questa decisione ha creato parecchi disagi tra i genitori e i nonni, costretti agli straordinari. 
All'aeroporto "Colombo" questa notte per la forte pioggia sono andati in tilt le centraline elettriche delle luci della pista e il sistema di radioassistenza di Enav, quest'ultime fondamentali per gli arrivi. Stamattina ci sono stati ritardi per le partenza, i voli in arrivo sono arrivati in ritardo, cancellati o dirottati. Gli aerei in partenza sono decollati, anche se con ritardi, quelli in arrivo sono fermi negli scali di partenza. Un volo in arrivo è stato dirottato.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport