Fiera Primavera, ultimo week end

Programma effervescente per il weekend finale di Primavera 2013, la grande fiera campionaria

in corso alla Fiera di Genova. 450 espositori, più di 800 marchi e sei settori espositivi: Casa e Verde, Motori, Shopping e Artigianato, Enogastronomia e una spruzzata di mare con Take a Wave, lo spazio dedicato alle imbarcazioni usate e alle attività sul mare.  Due giornate non stop, dal mattino alle 11 fino a sera per comprare a prezzi d’occasione, scoprire novità importanti, curiosare e rilassarsi in un’atmosfera divertente per visitatori di tutte le età, a caccia delle migliori occasioni. Importanti o intriganti, le nuove proposte:  dall’area “Condomini intelligenti per una città intelligente” per la riqualificazione degli edifici verso la “Smart City”, alla mobilità sostenibile con le prove dei veicoli elettrici di ultima generazione e gli “eco courier”, dai corsi di cucina che affiancano per la prima volta le dolci e colorate fantasmagorie del cake design alla gara di regolarità per le auto d’epoca, alle photo session per aspiranti “testimonial”, dalle prove in mare con i gommoncini della Federazione Italiana Motonautica al “pesca-aperitivo” di Mare in Italy.

Auto d’epoca in passerella
Sabato il Veteran Car Club Ligure  organizza una manifestazione  di regolarità. Il club federato Asi di Genova,  in collaborazione con l’Historic Project Club di Porto Ceresio, porta in Fiera una quarantina di auto storiche per dare vita a una serie di prove sul percorso appositamente allestito sotto la tensostruttura della Marina edelimitato da balle di paglia;  sullo sfondo  gli yacht ormeggiati. Uno spettacolo nello spettacolo, insomma. Alla manifestazione sono attesi numerosi equipaggi provenienti anche da fuori Liguria. In mattinata si svolgeranno le verifiche, poi spazio al cronometro e al bip con una serie di giri da percorrere in tempi prestabiliti con penalità al centesimo di secondo.

In bici a Genova, si può
“Ciclabile&Responsabile: a Genova è possibile” è la conferenza che domani, sabato, alle 11.30 sul palco eventi del padiglione C aprirà le iniziative del weekend dedicate al mondo della bicicletta, promosse da Ecobike Courier, i primi postini in bicicletta di Genova.  Interverranno Matteo Rossi, assessore allo sport, Fiab Amici della Bicicletta e le aziende clienti di EcoBike Courier.  Alle 14.30 presso l’Info Point EcoBike Courier, in collaborazione con il laboratorio artigianale di veicoli La Zuccheriera, verranno allestiti una ciclofficina e un laboratorio di restyling per bici aperto a tutti. Alle 17.30 nell’area Freemind, in attesa dell’arrivo dell’evento di sport urbani che si terrà a Genova l’11 maggio, ci sarà un assaggio di una disciplina spettacolare ed atletica: la squadra di parkouristi genovesi si allenerà davanti al pubblico della fiera mostrando quali sono le abilità di un atleta cittadino. Domenica, alle 16, torneo di bike polo, ovvero il polo in sella alla bicicletta:  la squadra di Bike Polo Genova si sfida all’ultima pedalata.

Motori e non solo
Il parterre del Palasport , interamente dedicato ai motori e a camper e caravan, ospita nel weekend, grazie all’organizzazione di Am Eventi e le foto di Paolo Scalmana,  un concorso fotografico per selezionare la testimonial di Spazio Genova. All’interno dello stand con i braccialetti “Spazio ai sogni” si contribuisce alla raccolta fondi dell’Associazione L’Arca che promuove iniziative a sostegno dei piccoli pazienti del reparto di neonatologia dell’Ospedale San Martino di Genova.
Per tutti le prove di guida sicura dell’Aci e, grazie  a Syntonia Green -  il nuovo servizio di noleggio a breve termine di veicoli elettrici operativo in pieno centro città, in via Ippolito d’Aste – la possibilità di testare  scooter e bici elettriche oltre all’ultimo nato di casa Renault: Twizy, un urban crosser totalmente elettrico, a due posti, con un’autonomia di 80-100 chilometri.

Il weekend di Cake Away e Cooking School
Il sabato di Cake Away è dedicato anche ai bambini con il corso di cupcake pasquali proposto alle 11.30 da Sweet & Crazy Cake. Alle 14 con Red Carpet Cake Design corso base di torta safari, un’allegrissima torta molto adatta ai compleanni dei bambini. Domenica alle 12 corso base di wedding cake Wedgewood Style, una raffinatissima torta nuziale nello stile delle famosissime porcellane inglesi. Alle 18.15 la premiazione dei vincitori del campionato italiano 2013, i più votati dal pubblico di Primavera.
Nella Cooking School dell’Accademia dei Sapori la giornata di sabato comincia alle 11.30 con le ricette on-line dei food blogger, alle 13 corso di cucina etnica con lo chef M. Sole Borneto, alle 15.30 master di focaccia al formaggio con Giulio Cassinelli, “mitico” panificatore camoglino. Alle 18 show cooking con i finger food dello chef Mauro Manfredi che alle 18.30 terrà il corso di pasta ripiena innovativa. Domenica alle 11 show cooking con il pesce low cost a cura di Alessandro Dentone e alle 16 con la cucina di pesce tradizionale. Alle 13 M.Sole Borneto insegna la cucina con i fiori, alle 19.30 Alessandro Dentone carpacci e tartare di pesce. 

Gli eventi sul palco di Family Fun
Nell’atrio del padiglione C l’area “Family Fun” cuore degli eventi di Primavera 2013 l’attività parte dal primo pomeriggio con teatro e magia dedicate ai più piccoli, alle 17 “He’s a pirate”, un intrigante spettacolo di abilità circense con Oleg Murzintsev, artista diplomato alla scuola del circo di Mosca. La serata comincia alle 18 con l’esibizione di danze popolari degli Amixi de Boggiasco e del Golfo Paradiso, alle 18.45 “Music & Voice” con l’Accademia della Musica di Genova. Il clou è alle 20.30 con la rassegna “A palco aperto” dove tutti gli aspiranti artisti potranno esibirsi: tre le categorie: “one man” per singoli, “group” per esibizioni di gruppo e “junior” sotto i dodici anni. Una giuria di qualità valuterà le performance migliori, coadiuvata dal pubblico che esprimerà il suo parere con gli applausi.
Domenica si parte alle 12 con gli spettacoli per bambini, alle 16 defilé di moda vintage, alle 15 varietà e alle 17.30 “Volare”, l’esibizione acrobatica di Igor e Andrea Matyushenko, finalisti di Italia’s Got Talent. Alle 18 .45 danza del ventre, alle 20.45 Stelle nello Sport presenta “Sport, Music & Show” con gli atleti di P.G.S. Auxilium.

Sempre più junior
Sempre per i più piccini, nelle aree all’aperto tra il padiglione D e il Palasport, c’è anche un piccolo Luna Park con il bruco mela, il tappeto elastico, la pista di mini-kart e lo scivolo toboga.
Negli spazi in mare di  Take a wave, accanto alle imbarcazioni usate in vendita, la FIM, con i suoi istruttori federali, mette a disposizione dei bambini dagli a 8 ai 14 anni i gommoncini per le attività motonautiche. Sempre in tema di mare Atlantic Challenge Genova propone, all’interno del padiglione B, micro lezioni di marineria, dall’arte dei nodi alla regolazione del timone, nell’ambito della sua attività di kinder boat a bordo della Yole di Bantry.  Sabato, grazie alla collaborazione con Ardita Juventus, dalle 17.30 alle 18.30 la Yole diventerà il palcoscenico di una particolarissima esibizione di ginnastica ritmica con la performance di dieci atlete.

I proprietari di cani possono sperimentare agility e retrieving grazie al Gruppo Cinofilo Genovese in collaborazione con Purina e gli istruttori della Scuola di Formazione Cinofila Il Biancospino nel grande ring allestito tra i padiglioni C e B. Protagonisti della giornata di sabato saranno i cani fantasia con una sfilata giudicata e dedicata ai bambini presenti, domenica in passerella le puppy class e i cuccioli. Obiettivo: spiegare le caratteristiche di ogni razza a chi vorrebbe un amico a quattro zampe e consigliare, quando possibile, un’adozione consapevole di uno dei molti cani meno fortunati disponibili nei canili locali.

Musica, intrattenimento, partite e giocatori in visita animano la grande dependance del club rossoblù in Fiera con le  partite della terza edizione della Genoa Values Cup, la manifestazione studentesca per le scuole elementari e medie di Genova e provincia.

Il Fairplay Village, l’iniziativa che caratterizza lo svolgimento del campionato sia in casa che in trasferta della Sampdoria, propone, oltre all’area merchandising, un grande spazio per i bambini: sabato e domenica alle 15 e alle 18 flash mob con gli striscioni fair play.

L’accoglienza
A Primavera Fiera di Genova accoglie le persone con disabilità ed esigenze particolari con alcuni servizi loro dedicati. Presso il Punto Accoglienza Visitatori Disabili, gestito dalla Coop. Sociale La Cruna e situato all’interno della Reception di Fiera, è possibile ricevere assistenza e informazioni, ritarare la cartina dei percorsi accessibili in Fiera e noleggiare gratuitamente scooter elettrici a quattro ruote, carrozzine manuali e deambulatori. Per i possessori del contrassegno invalidi sono stati predisposti posti auto dedicati in viale Brigate Partigiane e in piazzale Kennedy. All’interno del pad. C sarà possibile utilizzare in tutta sicurezza il montacarichi per accedere ai diversi piani del padiglione, grazie alla presenza di personale dedicato.

Da gustare
Nel paradiso dei buongustai, la prima galleria del Palasport, tutte le specialità eno-gastronomiche regionali, ristoranti di pesce, di cucina emiliana e romagnola, toscana, altoatesina e brasiliana, numerosi i take away per uno spuntino sfizioso. In Marina Uno, davanti al Padiglione B, il pesca-aperitivo e i piatti a base di pesce di Mare In Italy in collaborazione con la Cooperativa La Pelagica di Sestri Levante  a bordo di un  peschereccio di diciassette metri.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport