Genova, Milano e Torino verso la Smart City

Genova, Milano e Torino guardano al futuro e si alleano, con la firma di un protocollo d’intesa tra i tre Comuni

per un processo condiviso di trasformazione verso la Smart City.

Il documento è stato firmato oggi  a Torino, nell’ambito di un workshop degli Smart City Days, un insieme di eventi realizzati dalla città di Torino e dedicati alle buone pratiche possibili per consumare meno risorse naturali, migliorando la qualità della vita.

L’obiettivo vuole essere quello di guidare nei prossimi anni il processo di evoluzione e trasformazione delle città italiane più intelligenti, grazie a una cooperazione interregionale capace di ridurre gli sprechi energetici, sperimentare progetti di innovazione sociale a partire dall'uso intelligente delle tecnologie, progettare azioni di mobilità sostenibile e di trasporto pubblico e logistico a basso impatto ambientale.

“La collaborazione tra le tre città - spiega l’assessore a Genova Smart City Francesco Oddone - consentirà di promuovere in maniera concordata ed attiva le iniziative adatte ad ogni territorio, guidando il dialogo con imprese, ricerca, cittadini, in maniera strutturata che possa nel contempo sostenere lo sviluppo economico e rispondere ai bisogni dei cittadini. Il nostro obiettivo è anche lavorare insieme alle diverse opportunità offerte dalla nuova programmazione dei fondi europei per il settennato 2014 – 2020.” “Torino, Milano e Genova – prosegue l’assessore Oddone - intendono sostenere il coordinamento tra le città per promuovere il processo a livello nazionale ed internazionale, anche all'interno del lavoro che ANCI sta svolgendo tramite l'osservatorio sulle Smart Cities.” “Questo  protocollo d’intesa  – ricorda l’assessore - è stato proposto proprio da Genova nel 2012, in occasione di un incontro sulle tematiche della Smart City tra i miei colleghi di Milano, l’assessore Cristina Tajani e di Torino, l’assessore Enzo Lavolta.”

Intanto, prosegue il cammino di Genova verso la trasformazione in città intelligente: sono numerosi i progetti a questo riguardo e le iniziative messe in campo per sviluppare il risparmio energetico, la sostenibilità e l'innovazione tecnologica. Nella lista ci sono le App già attive FreeWifiGenova e AMT Mobile, i progetti finanziati dall'Unione europea sull’illuminazione led nell'area del Porto Antico (progetto Illuminate), sul risparmio energetico all’interno degli edifici scolastici (progetto Veryschool) e di abitazioni di edilizia pubblica (progetto E3Soho), sullo sviluppo di servizi di pubblico interesse attraverso ITC e Open Infrastructures (progetto iCity). Altri tre progetti sono stati vinti nell’ambito del bando “Smart Cties and Communities 2011” del Settimo Programma Quadro della Commissione Europea, Transform (Pianificazione strategica sostenibile delle città), Celsius (Reti di riscaldamento e/o raffrescamento distrettuali) R2 Cities (Efficientamento Energetico degli Edifici) e stanno avviando le attività proprio in questi mesi.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport