In arrivo scooter elettrici

Genova battistrada della viabilità del futuro. Ebbene sì, proprio nella città che vanta purtroppo un vetusto parco

di mezzi Amt (età media 10 anni), si apre una fase nuova, caratterizzata dall’incentivazione dell’uso di motorini elettrici nelle aree urbane, attraverso un noleggio di scooter per brevi periodi. Il tutto per abbassare il livello di inquinamento e al tempo stesso limitare il problema della circolazione delle auto in città.

Questo sarà possibile grazie al programma europeo dell’Energia Intelligente. Genova è riuscita, infatti, ad aggiudicarsi un prestigioso riconoscimento con il finanziamento (di circa 106 mila euro) del progetto. Il periodo è abbastanza ampio se è vero che durerà 36 mesi, ossia tre anni, nei quali sarà possibile tastare l’impatto di questi motorini elettrici. Ufficialmente prenderà il via in sordina domani e dopodomani al termine di un meeting che si terrà nella biblioteca Berio.

Questa nuova frontiera della viabilità non è rivolta solo ai cittadini genovesi, ma anche ai turisti e ai “business man” in arrivo da Milano o dalle altre città. È stata scelta la Superba anche per l’elevatissimo numero di moto e motorini presenti, al top in Italia assieme a Napoli, e tra le prime posizioni in Europa con Atene, Barcellona e Istanbul.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport