Nuovo sciopero in vista

Non c'è pace per il settore pubblico locale. Non è bastato il lancio di Claudio Burlando, che ha parlato di un piano

sul tema. Il prossimo 17 settembre sarà davvero nero per il trasporto locale, con la Regione Liguria che è finita nel mirino dei sindacati.
Martedì 17 settembre lo stop sarà articolato a seconda della provincia di appartenenza. Un agitazione che non ci voleva proprio perchè arriva il giorno seguente l'apertura di tutte le scuole di ogni ordine e grado nelle quattro province liguri, con conseguenti pesanti disagi al traffico e alla circolazione, specie nelle ore di punta.
Per quanto riguarda Genova l'Amt, il metrò Brin - Brignole e i treni si fermeranno dalle ore 9,30 alle 17,30 e dalle 21 fino al termine del servizio. L'Atp ha deciso di incrociare le braccia tra le ore 9 e le 17.
Tutti i sindacati accusano la Regione di Liguria di "inerzia, di non riuscire a decidere argomenti di vitale importanza sulla pelle dei lavoratori. Invece bisogna garantire fin da subito le risorse necessarie per garantire un buon servizio e non far perdere nessun posto di lavoro. Da tempo ci battiamo per la creazione di un'unica realtà del trasporto pubblico locale che inglobi le realtà presenti sul territorio, ma i nostri appelli sono stati fin qui vani".

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport