Doria interviene sulla moschea

L'Imam genovese Salah Husein

L'Imam genovese Salah Husein

Cornigliano, Coronata, centro storico o Lagaccio? Numerose sono state negli ultimi anni le possibili soluzioni

per il caso moschea, che ha visto una netta contrapposizione tra i cittadini dei vari quartieri. A questo punto, accusato anche dagli islamici genovesi di aver promosso il caso moschea e poi abbandonato, il sindaco Marco Doria interviene in prima persona: "Stiamo seguendo un percorso per individuare il sito migliore, intanto una prima risposta è il centro di cultura islamica che è in fase di realizzazione a Cornigliano. Questa deve essere la pietra per poi innalzare la futura moschea, un'opera di civiltà e rispetto". Il progetto del Tabarca in porto? Dal sindaco arrivano pochi commenti in proposito: "Tutte le religioni devono avere la possibilità di avere luoghi di culto, è il sale della democrazia" si sbilancia il sindaco. "Per la moschea dobbiamo ancora individuare un sito adatto alle esigenze di tutti" chiosa Doria. 


Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport