Intitolazione a Villa Scassi

Il pronto soccorso Villa Scassi

Il pronto soccorso Villa Scassi

Significative novità al pronto soccorso sampierdarenese di Villa Scassi, fondamentale per tutto il ponente genovese

e la Val Polcevera dopo la raffica di chiusure avvenuti negli ultimi anni per motivi economici. È intitolato a Lionello Ferrando, già direttore del nosocomio genovese, il nuovo padiglione 9bis dell'Ospedale di Villa Scassi: sei piani, 130 posti letto in moderne e funzionali camere doppie, e spazio per quattro reparti, permetterà una più ampia e profonda riorganizzazione dell'intera struttura - compreso il Pronto Soccorso. Pienamente operativo da fine ottobre, vi troveranno spazio nefrologia e dialisi, medicina generale, neurologia col centro ictus e pneumologia. La nuova struttura è costata circa 10,8 milioni di euro, finanziati con fondi nazionali "ex art. 20" (€ 7.158.666) e Fas (2.600.000 €), con una partecipazione da 1,1 mln dell'Asl3.

REGIONE LIGURIA – GIORNALE DELLA GIUNTA

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport