Ubaldo Santi espulso da Fdi, fonda un nuovo gruppo

Santi Ubaldo

Ubaldo Santi

Era nell’aria da tempo. Tra i banchi di Tursi, tra le fila del centrodestra, erano tutti al corrente della possibile espulsione dell’ex socialista Ubaldo Santi, una storia politica molto lontana da quella di Fratelli d’Italia (c’è chi giura che lo stesso Santi non abbia votato per il partito di Giorgia Meloni alle ultime Europee dello scorso 26 maggio).
Il consigliere comunale Ubaldo Santi, eletto nella lista civica legata a Marco Bucci, “Vince Genova,” ma poi confluito nel partito guidato da Giorgia Meloni, ha più volte, nelle votazioni nella sala Rossa, votato contro la maggioranza di centrodestra in consiglio comunale. 
Ubaldo Santi replica subito all’espulsione dal partito di destra: <In Fratelli d'Italia ero ospite, infatti non ho mai preso la tessera. Preciso, inoltre, che non andrò mai a scaldare la sedia in Consiglio Comunale, come fanno molti, che subiscono l'altrui volontà, anche quando non sono d'accordo, poiché sono fermamente convinto che non si debba mai rinunciare alla propria opinione, a maggior ragione, quando si rappresentano istanze dei cittadini, nonchè diritti e valori non cedibili e che sostengono l'impianto della democrazia. Contrasterò sempre i prepotenti e gli ignoranti vanagloriosi, chiunque essi siano e soprattutto coloro che esercitino il potere, costruendosi un proprio personale e primitivo diritto...>.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport