“Che Genova inverta il vento della sinistra in Europa”

2021, annus horribilis per la destra mondiale ed europea. In Usa si è insidiato il Governo Democratico di Joe Biden, in Brasile l’esecutivo Bolsonaro traballa. Spostandoci in Israele, storica sconfitta del Likud. Infine, nella nostra Europa, in Germania dopo anni alla guida, la Cdu – Csu abdica ed è seconda forza politica dietro all’Spd, in Norvegia il centrodestra da otto anni al governo, crolla. 

Il genovese Giuseppe Murolo di Fratelli d’Italia osserva: “Sono convinto che invece, dalla nostra Genova, il prossimo anno arriverà la conferma del sindaco Marco Bucci e dell’attuale maggioranza che lo sostiene a Tursi. D’altronde, il sindaco e la sua giunta, hanno amministrato bene. Il primo cittadino è tra i più quotati in Italia, lo dicono tutte le analisi. Senza dimenticare il miracolo della ricostruzione dell’allora ponte Morandi. Ma se la sua prima amministrazione sarà ricordato per quanto fatto a Certosa, ora Genova è una città più vivibile, più aperta al turismo, con maggiori opportunità di investimento a livello imprenditoriale ed un commercio grande, medio e piccolo che ha saputo reggere l’onda della crisi dettata dal Covid. Il centro storico è un patrimonio mondiale, gli interventi sulla sicurezza sono stati parecchi, anche se sul punto si dovrà fare molto di più. Spero e credo che potremmo vincere addirittura al primo turno. Sarebbe un risultato clamoroso per l’allora rossa Genova”.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport