Fontana, Lega: “Maggiori controlli per liberare Villa Rosa dai vandali”

Da diverso tempo villa Rosa, nel quartiere di Pegli, è oggetto di atti vandalici soprattutto nelle ore serali e notturne. Alcuni ragazzi scavalcano il cancello e occupano la Villa e non si esclude che all'interno vi sia anche uno spaccio di sostanze stupefacenti.
Molti cittadini hanno segnalato al capogruppo comunale della Lega Lorella Fontana la situazione che si viene a creare ogni sera, anche con l'ausilio di video e foto.
“Ho segnalato quanto accade all'Assessore Viale che si è prodigato a mandare pattuglie della polizia locale nelle ore della sera e della notte per effettuare maggiori controlli, ma i ragazzi si nascondono o se ne vanno un attimo prima e non si riesce mai a cogliere in flagrante chi commette questa vandalizzazioni” precisa Lorella Fontana che chiede esplicitamente
un’implementazione degli interventi anche attraverso una sinergia con le forze dell'ordine, magari facendo intervenire agenti in borghese per evitare il fuggi-fuggi dei ragazzi.
“Mi dispiace quando si ha a che fare con queste situazioni; un bene cittadino che dovrebbe essere a disposizione di tutti non può diventare una terra di nessuno, se non in mano a gente senza regole” commenta Fontana. Ultimamente è stato vandalizzato il magazzino del comitato Pegli Bene Comune, non solo facendo saltare la serratura, ma disegnando addirittura una svastica sul portone. “È una cosa vergognosa, gravissima, da punire subito“ conclude il capogruppo della Lega Lorella Fontana.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport