Sul dissesto delle strade genovesi è battaglia politica

Viale Carlo Canepa a Sestri Ponente, di recente rifatta in entrambe le direzioni

Viale Carlo Canepa a Sestri Ponente, di recente rifatta in entrambe le direzioni

La tragica morte del giovane genovese di appena 18 anni, Marco Santeusanio in via Toti a Staglieno, ha lasciato il segno anche nel mondo politico. Prima il battibecco tra il Presidente del Municipio Massimo ferrante (Pd) e l'assessore comunale Piciocchi, ora il j'accuse grillino. 

“Le condizioni delle nostre strade sono tutt’altro che ottimali e come M5S non ne parliamo solo quando qualcuno ci perde la vita, come tragicamente accaduto anche nei giorni scorsi. Sono anni che solleviamo la questione perché riceviamo segnalazioni continue, soprattutto per quanto riguarda il ripristino del manto stradale dopo i lavori per la posa ad esempio della fibra ottica. Rimaniamo tuttavia inascoltati e oggi in Consiglio comunale abbiamo chiesto contezza di investimenti e progettualità”.       

Lo dichiara il consigliere comunale del M5S Fabio Ceraudo interrogando l’assessore competente, considerato che dall’inizio dell’anno sono già quattro le vittime di incidenti stradali che attestano il pessimo stato delle strade cittadine. 

“La domanda che abbiamo posto alla Giunta è se ritiene o no opportuno intervenire tempestivamente con opere manutentive e di ripristino del manto stradale al fine di evitare altri funesti incidenti come quello accaduto venerdì sera in via toti nel quartiere di Staglieno. E poi, quanti soldi sono stati stanziati in questi cinque anni per garantire strade efficienti e sicure? L’assessore ha snocciolato dati fuori contesto che anziché rassicurarci cozzano clamorosamente con quanto denunciato dai sindacati. I genovesi gli occhi li hanno e sono perfettamente in grado di valutare lo stato critico in cui versano le strade cittadine. Forse sarebbe il caso di restituire centralità ai Municipi, che hanno il polso della situazione, e di rispondere nel merito delle interrogazioni”, conclude Ceraudo.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport