Centrodestra e centrosinistra al fianco della martoriata Ucraina

La bandiera ucraina

La bandiera ucraina

E’ stato sottoscritto da tutte le forze di minoranza e maggioranza, in consiglio regionale ligure, l’ordine del giorno sull’aggravarsi del conflitto al confine tra Russia e Ucraina, con il quale è stata espressa la condanna delle iniziative della Russia e chiesto alla giunta di farsi portavoce presso il governo affinché vengano intraprese tutte le azioni necessarie per garantire una de-escalation politico-militare della situazione e il rispetto del diritto internazionale e della sovranità e indipendenza dell’Ucraina.
 
“Con il riconoscimento dell’indipendenza dei due territori e l’invio di forze armate regolari - osserva il capogruppo del Partito Democratico, Luca Garibaldi, proponente dell’Ordine del giorno -  la Russia ha infranto il diritto internazionale e ha unilateralmente interrotto il percorso diplomatico e internazionalmente riconosciuto dagli 'Accordi di Minsk'. Le azioni della Russia sono in aperta violazione del diritto internazionale e della sovranità dell’Ucraina. Per questo esprimiamo solidarietà al popolo ucraino e sostegno allo stato ucraino nella difesa della propria sovranità internazionalmente riconosciuta e chiediamo una risposta europea nel confronti della Russia".
Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport