Bagnasco dopo Rosso

Matteo Rosso a fine settembre aveva dato le dimissioni da capogruppo Pdl alla Camera.

Poi, però, si era messo in stand by. Le dimissioni erano state definite "irrevocabili" ma solo adesso se ne è tornato a parlare.
Purtroppo non si è ancora trovato l'accordo sul successore. Gli aspiranti ufficiali sono due: Gino Morbillo, vicepresidente del consiglio regionale e Marco Scajola, vice-capogruppo Pdl in Regione.
Rosso a sua volta si batte per far eleggere l'ex sindaco di Rapallo Roberto Bagnasco che considera un po' il suo alter ego, hanno fatto tante cose insieme. Bagnasco è stimato da tutti. 
Vedremo come andrà a finire.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport