Camilla, storia di una terrorista: al Duse

È fissato per giovedì 14 febbraio (ore 20,30) al Duse, il debutto di Camilla di Lazzaro Calcagno e Matteo Monforte.

Repliche fino a domenica 17 febbraio.

Prodotto dalla compagnia Il Sipario Strappato per la regia dello stesso Calcagno, Camilla è interpretato da Alessandra Caviglia, Davide Mancini e Marco Taddei, tutti e tre formatisi alla Scuola di Recitazione dello Stabile. Le scene sono di Enrico Musenich e Gaia Sommariva, costumi di Miliuccia Gaggero, musiche di Zibba e luci di Giovannino Romagnoli.

Camilla racconta i due volti di una giovane donna d’oggi: le sue scelte esistenziali, le sue passioni private e ideologiche, anche le sue ambiguità e i suoi errori.

Camilla è un testo incalzante e coinvolgente, che intreccia senza soluzione di continuità le due storie che lo compongono, dando vita a un gioco teatrale che si propone anche come una riflessione sui giovani di oggi, costretti a vivere le proprie speranze e aspettative a contatto diretto con una dura realtà che loro ben poco concede e sovente genera angoscia.

Camilla è la terrorista compagna di Bobby, che ha appena compiuto un attentato; ma Camilla è anche una normalissima studentessa d’architettura sposata con un tranquillo ingegnere, Filippo, il quale si trova ora alle prese con i problemi di un improvviso licenziamento.

Per Camilla – in scena al Duse da giovedì 14 a domenica 17 febbraio 2013 - sono validi tutti gli abbonamenti (Fisso, Libero e Giovani), oltre che le consuete agevolazioni per studenti e gruppi organizzati in collaborazione con l’Ufficio Rapporti con il Pubblico.

Info: 010/5342300 www.teatrostabilegenova.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.genovateatro.it

orari: feriali ore 20,30 - domenica ore 16

prezzi: 25,00 euro (1° settore), 17,00 euro (2° settore)

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport