Genova per Mariangela Melato

A poche settimane dalla scomparsa, Genova ricorda Mariangela Melato. Lo fa con una serie di iniziative che,

in accordo fra Comune e Teatro Stabile di Genova, intendono ricordare ai genovesi e al pubblico italiano, l’importanza di una grandissima artista e di una indimenticabile donna.

Come ricorda il direttore dello Stabile Carlo Repetti: "Mariangela è stata per me personalmente una grande amica e un’impagabile compagna di strada; è stata per il Teatro Stabile di Genova tutto e per il pubblico genovese e italiano una ricchezza una e artistica indimenticabile. Per ricordarla e onorarla, per restituirle un po’ di quanto ci ha regalato in emozioni e pensieri, abbiamo voluto dedicare al suo lavoro una serie di iniziative che ci aiutino a portare con noi assieme al timbro particolare della sua voce, le idee forti e intelligenti che aveva sul teatro e sulla vita".

Si comincia l’8 marzo, una data significativa per l’importanza che Mariangela ha sempre dato al ruolo della donna nella società, con l’uscita di una serie di dvd dei suoi spettacoli teatrali più importanti per iniziativa del Corriere della Sera. Ogni venerdì, a partire appunto dall’8 marzo, fino a maggio (per un totale di 10 uscite) sarà possibile acquistare in edicola i video dei seguenti lavori teatrali, cinque dei quali prodotti dal Teatro Stabile di Genova: Filumena Marturano, Chi ha paura di Virginia Woolf (TSG), Fedra (TSG), Orlando Furioso, Medea, Vestire gli ignudi, Orestea, La Dame de chez Maxim (TSG), Nora alla prova (TSG) e Il dolore (TSG).

Quindi il 21 marzo alle ore 17,30 la Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova sarà intitolata a Mariangela Melato. La cerimonia si svolgerà presso i locali della Scuola situata in corso Buenos Aires nel complesso di Corte Lambruschini. Subito dopo, alle 18, nel foyer del Teatro della Corte sarà inaugurata una mostra di foto dedicata agli spettacoli interpretati da Mariangela Melato per il Teatro Stabile di Genova.

Inoltre verrà proposta una rassegna video degli spettacoli prodotti con la Melato dal Teatro Stabile di Genova. La rassegna, a ingresso libero, si svolgerà nel foyer del Teatro della Corte a partire dal 18 marzo alle ore 16. Ogni proiezione sarà brevemente introdotta da personalità dello spettacolo.

Infine verrà editata una ristampa aggiornata della biografia di Mariangela Melato scritta da Silvana Zanovello, critico teatrale, e pubblicata dall’editore Gianfranco De Ferrari.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport