Gradinate vuote?

Si va verso un derby privo di pubblico?

Si va verso un derby privo di pubblico?

E se alla fine fossero i tifosi a sfrattare il calcio moderno? Con un doppio annuncio a sorpresa e quasi certamente

congiunto entrambe le tifoserie annunciano che, in opposizione alla scelta di far disputare il derby alle ore 12.30 di domenica 2 febbraio, sia la Gradinata Nord che la Sud resteranno vuote. Addio coreografie, niente cori, pertanto. Ma alla fine quanti non cederanno al fascino della stracittadina? A meno che le frange più calde delle rispettive tifoserie blocchino fisicamente i tifosi. Sarebbe un peccato l'assenza dei tifosi più "chiassoni".
Intanto tra mercoledì e venerdì sono comparse circa una ventina di scritte minacciose contro il derby all'ora di pranzo. Le mani anonime hanno vergato i muri del Deacthlon, della Gradinata Nord, della scuola Firpo in entrambi i lati e davanti alla redazione del quotidiano "Il Corriere Mercantile".

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport