Il Papa spinge l'Entella verso la serie B

Domani l'Entella di mister Prina si gioca la serie B

Domani l'Entella di mister Prina si gioca la serie B

L'Entella ha chiesto un aiuto...divino per battere domani pomeriggio la Cremonese allo "Zini" e volare

dove mai era arrivata in cento anni di storia, in serie B. Ieri mattina una delegazione dell'Entella, composta da circa 20 tra dirigenti e atleti si è recata a Roma in piazza San Pietro per l'udienza generale di Papa Bergoglio. Alla delegazione guidata dal Vescovo di Chiavari Alberto Tanasini ha preso parte all'incontro con il Pontefice con il quale il presidente Antonio Gozzi, grande uomo di fede, ha scambiato poche ma cordiali battute. 
Papa Bergoglio ha detto subito di conoscere benissimo Chiavari proprio perché le sue radici comunque sono vicine, in quanto emigranti i suoi genitori e perché terra di emigranti proprio verso il suo paese l'Argentina. Al pontefice (vedi foto in alto) il Presidente ha consegnato la maglia ufficiale del Centenario personalizzata.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport