Giulio Ivaldi (Figc Lnd): “Basta premura di aprire”

Giulio Ivaldi, il presidente ligure della FIGC LND

Giulio Ivaldi, il presidente ligure della FIGC LND

L’attuale protocollo governativo per la riapertura delle scuole calcio è di difficile attuazione, anche se a Genova dallo scorso primo giugno l’Olimpic Pra’ Pegliese a ponente ha ripreso l’attività, così come il Borgoratti dall’8 giugno a levante.
Stressato da più fonti, in primis le scuole calcio che vogliono aprire nonostante i termini della stagione regolare siano pressoché terminati, il presidente federale ligure del calcio dilettantistico Giulio Ivaldi tuona contro chi lo vuole prendere per la giacchetta ed al “Secolo XIX rilascia queste dichiarazioni: ““Chi non ha voglia di proseguire con il suo impegno nel mondo dei dilettanti si metta da parte, ma lasci lavorare senza polemiche sterili chi invece ha capito il periodo che abbiamo e che stiamo attraversando.  Non comprendo tutta questa preoccupazione per quello che riguarda le sedute, visto e considerato che adesso nessun settore giovanile o nessuna prima squadra si deve allenare. Di questo si parlerà ai primi di settembre. Per i più giovani invece abbiamo già stilato e inviato un altro protocollo per i campi estivi (EduCamp Smart 2020, ndr) per permettergli di poter praticare il calcio già quest’estate”.

Pin It

GenovaSì TV

Notizie

Cultura

Spettacoli

Sport